- Michela Pezzani

Vai ai contenuti

Menu principale:


Michela Pezzani - sito ufficiale


Ci sono libri che possono cambiare una vita. Eccoli. Cominciano così.  Sono le “cattive letture”, i romanzi definitivi che non hanno confine di  spazio e di tempo e che…quando riapri la prima pagina, è come se fosse  sempre la prima volta. Ed anche ora, sebbene i miei occhi non siano più  quelli di una volta e debba usare la lente d’ ingrandimento quando sono  da sola, sudando sette camicie parola per parola, riga per riga, di  ricordo in ricordo, i libri non li ho mai traditi e loro non mi hanno  mai abbandonato…perché c’è chi li legge ad alta voce per me.

Sono nata  a Ferrara, vivo e  lavoro a Verona. Giornalista del quotidiano L’Arena di Verona, scrivo sulle pagine di Spettacoli, Cultura e Cronaca. Ricercatrice e autrice, appassionata di letteratura, musica, cinema, teatro ... [continua la lettura]
Journalist & Writer
Non c'è differenza - 1-5 dicembre 2016
Articoli ed eventi in evidenza

Teatro del silenzio. L'omaggio del mimo al grande Caserta
Giovedì 8 dicembre 2016, l'Arena. Alla terza edizione del festival «Non c'è differenza» ideato e diretto dall'attrice e regista Isabella Caserta, dedicato «all'altro da sè», l'attore sordo Renato Giacomello ha omaggiato con una performance di mimo sulle maschere il suo maestro Ezio Maria Caserta, con cui ha lavorato agli inizi degli anni Ottanta nel progetto artistico off Il teatro del silenzio.
Anteprima del video

La coperta lilla
Sabato 3 dicembre ore 17, Teatro Laboratorio: La coperta lilla, reading dal romanzo breve sulla storia di Irma Rascitti (terremotata de L’Aquila) della giornalista Michela Pezzani, voce recitante Alberto Novarin.

Festival non c'è differenza. Terza edizione
Dall'1 al 5 dicembre terza edizione del Festival “Non c’è differenza” ideato da Isabella Caserta e organizzato dal Teatro Scientifico – Teatro Laboratorio
Pagina web dell'evento

La Testimonianza
Lunedì 15 novembre 2016, La Nuova Ferrara. Articolo con la testimonianza di mio papà, Oberdan Pezzani, sull'eccidio del muretto estense. Questa vicenda della famigli Pezzani è  stata scelta dal Comune di Ferrara e dal dipartimento di Storia   contemporanea della città estense per la commemorazione del 2016  riguardo La lunga notte del '43.
Articolo digitalizzato
La coperta lilla: reading del racconto M. Pezzani
Attività editoriale

Liberdade è il nome di battesimo del vascello che, capitanato dal navigatore Joshua Slocum, fece la prima attraversata atlantica in solitaria nel 1888. Costruita dal capitano Slocum l’imbarcazione levò l’ancora il 24 giugno di quell’anno dalla baia di Rio per raggiungere New York sei mesi più tardi e dopo aver attraversato tempeste, si spinse oltre le barriere coralline: un’impresa audace e coraggiosa di colui che diverrà il primo navigatore solitario della storia della navigazione a vela e fu protagonista di un viaggio appassionante, fra le avventure di mare più belle. E' proprio sulle orme dell’ esperienza di Slocum, all’insegna del motto “Insieme tutto è possibile” i tipi Liberdade, Collana Coquillages, varano questa iniziativa letteraria, stampata a grandi caratteri, copro 16, con intento di informazione, sensibilizzazione, condivisione, approfondimento di temi sociali e realtà quotidiane legate alla “diversa abilità”, nonché per recuperare inusuali storie antiche e moderne di straordinario valore umano, agevolando il piacere della lettura anche a chi soffre di deficit visivo umano. Il progetto di narrativa indipendente si affida alla scrittura creativa in quanto strumento terapeutico e può realizzarsi soltanto grazie al contributo di chi crede nel volontariato, nella solidarietà e nella forza di cambiare le cose, con impegno e professionalità.  
Torna ai contenuti | Torna al menu